Ribelle e mai domata | LETTERATURA

Pubblicato il Pubblicato in Logos 2016, Presentazioni 2016

Presentazione

Sabato ore 22:00

Presenta Michele Colucci con i curatori Alessandro Portelli e Antonio Parisella

Ribelle e mai domata

Canti e racconti di antifascismo e resistenza

a cura di Alessandro Portelli e Antonio Parisella

 

Le storie e i canti raccolti nel volume e nei due CD coprono un arco cronologico che, dal 1922, arriva fino ai nostri giorni perché la guerra partigiana è solo il culmine di una Resistenza che, di fatto, inizia con l’aggressione delle squadre fasciste ai quartieri popolari e si rinnova quotidianamente nella difesa dei valori per i quali si sono battute intere generazioni.

Ad animare il racconto sono soprattutto voci di donne che, in dodici storie esemplari, ripercorrono la propria esperienza di vita in una dimensione allo stesso tempo affettiva e politica nella quale il ricordo di momenti traumatici, come il confino, la clandestinità e la lotta armata, è rigato da vivide considerazioni attorno ad aspetti più personali come la dignità offesa, l’amore contrastato, la sofferenza del corpo: voci e storie che restituiscono alla soggettività femminile un ruolo a lungo cancellato dalla memoria pubblica e istituzionale al punto da intendere la stessa Resistenza come un fenomeno interamente politico, in una dimensione eroica e ideale per lo più nei suoi protagonisti maschili.

Stornelli e parodie, strofette e ottave rime, alternati a brani di cantautori proletari, evidenziano allo stesso tempo l’esistenza di una tradizione di canto partigiano e antifascista che interessa tutta l’area centro-meridionale del paese, dal Lazio alla Sardegna, dall’Umbria alla Campania, dall’Abruzzo alla Toscana.

Con saggi di Antonio Parisella (presidente del Museo Storico della Liberazione) e di Francesca Koch (presidente della Casa Internazionale delle Donne).

Ascolta il brano Màrtires in s’Ardeatina Fossa/Moda per Pasquale Cocco

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *